Luca GAMBERINI – Tre poesie

Nero e rosso

il ticchettare delle tue

dita

i tasti

presunte cavolate dici,

capolavori

taciuti

e il rumore

delle lettere

in fondo al cuore.

*

Ho monitorato le castagne

quanto manca

ai risvegli coperti

di neve?

Se taccio il tuo nome

diventi più vivida

e tangibile

il tuo labbro,

assenza sensibile

dentro questo abbraccio

così ordinato.

*

Cicale

le tue parole,

le tue gambe

il profilo tra l’erba

di Bologna

lontana.

(Un etto d’amore (lascio?), Ensemble Edizioni )

 

Luca Gamberini (Bologna,1986)  fa parte del gruppo77, che riunisce vari poeti della città felsinea e dintorni, e ha pubblicato la raccolta poetica NeoKlassico (2014) e Un etto d’amore (lascio?) nel 2018.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s